Home Dolcetti Zeppole di San Giuseppe fritte

Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce simbolo più famoso che si prepara per festeggiare la festa del papà e la festa di San Giuseppe. Le zeppole di San Giuseppe oramai sono diventate famose un pò dappertutto pur essendo una ricetta tipica del sud Italia. La classica zeppola di San Giuseppe è decisamente fritta, anche se oggi ci sono diverse varianti, tra cui la versione al forno che secondo me è buonissima, poi c’è la versione al cacao, con varianti di farcitura dalla classica crema pasticcera, alla delicata crema al latte e la versione più ghiotta, la crema pasticcera al cioccolato. Le zeppole di San Giuseppe fritte sono una preparazione a base di pasta choux che richiedono una doppia cottura, prima una decina di minuti al forno, per far si che inizino a gonfiarsi e creare una dorata crosticina la quale non farà impregnare la zeppola di olio durante la seconda cottura cioè la frittura, lasciandola ben asciutta. Io vi consiglio di provare tutte le versioni e valutare quale è la più golosa…anche se vi garantisco sarà molto molto difficile decidere!  😀  Intanto faccio i miei auguri a tutti i papà e a tutti i Giuseppe, compreso il mio papà e mio marito Giuseppe.   ; )*

Stampa Ricetta
Zeppole di San Giuseppe fritte
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 70 minuti
Porzioni
zeppole
Ingredienti
Per la pasta choux:
Per la crema pasticcera al cioccolato:
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 70 minuti
Porzioni
zeppole
Ingredienti
Per la pasta choux:
Per la crema pasticcera al cioccolato:
Istruzioni
  1. Mettere in una pentola il burro, l'acqua e il sale e portare a bollore. Appena bolle spostare dal fuoco e versare la farina, mescolare energicamente fino al totale assorbimento, ottenere un composto compatto.
  2. Rimettere il composto sul fuoco, continuare a mescolare finchè il composto non si stacchi dalle pareti della pentola lasciando una patina bianca.
  3. Mettere l'impasto in una ciotola, allargarlo per farlo raffreddare. Una volta freddo aggiungere il primo uovo e lavorare l'impasto, con un cucchiaio di legno o se si usa la planetaria usare la frusta a K, fino al totale assorbimento.
  4. Aggiungere man mano le restanti uova una per volta, facendo assorbire bene l'uovo precedente prima di aggiungere quello successivo. Questa è la fase più importante, infatti la quantità di uova dipende anche dalla loro grandezza, quindi accertarsi bene dopo il totale assorbimento dell'uovo se bisogna aggiungere il successivo.
  5. Ottenere una pasta choux densa, compatta ed omogenea, ma non fluida, dovrà cadere dalla spatola con un colpetto, non dovrà scivolare da sola.
  6. Mettere la pasta choux in una sac à poche con bocchetta a stella e in una teglia rivestita da carta forno, formare delle ciambelle facendo due giri di pasta uno sopra l'altro. Infornare le zeppole in forno caldo a 200° per 10 minuti.
  7. Le zeppole devono dorarsi appena e fare una leggera crosticina, quindi toglierle dal forno man mano, tenendo le altre in caldo nel forno spento, friggerle una alla volta in olio bollente che dovrà raggiungere una temperatura tra i 170° e i 180°.
  8. Rigirare le zeppole e cuocere su tutti i lati fino a doratura.
  9. Mettere le zeppole man mano su carta assorbente e lasciarle raffreddare.
  10. Intanto preparare la crema: mettere sul fuoco un pentolino con il latte e l'essenza di vaniglia, farlo riscaldare fino ad accennare il bollore. In una pentola a parte montare i tuorli e lo zucchero. Aggiungere poi la maizena e continuare a montare fino ad ottenere una crema.
  11. Versare sulla crema ottenuta il latte bollente a filo e il cioccolato a pezzi, amalgamare per sciogliere il cioccolato.
  12. Rimettere sul fuoco e mescolare continuamente per evitare la formazione di grumi. Ci vorranno circa 5 minuti affinchè la crema si addensi. Togliere quindi dal fuoco, coprire con pellicola e lasciar raffreddare.
  13. Farcire le zeppole di San Giuseppe fritte con abbondante zucchero a velo e con la crema al cioccolato, decorandole con codette di cioccolato.
Articoli simili