Home Antipasti Tortano napoletano

Il tortano napoletano è il rustico tipico che si prepara per il giorno di Pasqua e Pasquetta. Il tortano napoletano è un rustico dalla forma di una ciambella, è un lievitato in cui si utilizza strutto e un ripieno di salumi e formaggi a dadini, il quale si differenzia dal famosissimo casatiello napoletano perchè nel ripieno si utilizzano uova sode tagliate a dadini, mentre nel casatiello napoletano si usano mettere uova crude sulla superficie del casatiello fermate con delle striscioline di impasto, le quali si cuociono insieme al casatiello all’interno del forno.  La preparazione del tortano napoletano è abbastanza facile, richiede però un pò di tempo e pazienza dovuto alla lunga lievitazione, infatti più lievita più la riuscita sarà perfetta. Io vi ho dato una lievitazione orientativa di almeno tre ore, ma potrete prepararlo la sera e lasciarlo lievitare tutta la notte come ho fatto io e vedrete che otterrete un tortano leggero e morbidissimo. Inoltre è un rustico che può essere preparato anche con un pò di anticipo, infatti la tradizione prevede che venga preparato, insieme alla pastiera, il giovedì santo per essere poi gustato il giorno di Pasqua e portato anche nel cestino del pic-nic il giorno di Pasquetta. Beh…credo di aver parlato troppo ; )  ora vi lascio la mia infallibile ricettina! ; )*

Stampa Ricetta
Tortano napoletano
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 1 ora e 30 minuti
Porzioni
cm. stampo
Ingredienti
Per il ripieno:
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 1 ora e 30 minuti
Porzioni
cm. stampo
Ingredienti
Per il ripieno:
Istruzioni
  1. Mettere in una ciotola le due farine mescolate, fare un buco al centro e versarvi il lievito disciolto nell'acqua tiepida. Impastare fino al completo assorbimento dell'acqua, usando le fruste della planetaria oppure a mano.
  2. Aggiungere poi lo strutto, il sale, il pepe e il parmigiano, continuando ad impastare energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo, morbido ed elastico.
  3. Con l'impasto formare una palla e mettere a lievitare in un posto caldo per almeno un'ora, se fa freddo anche due ore.
  4. Intanto tagliare a dadini i salumi e i formaggi, bollire le uova fino a diventare sode, lasciarle raffreddare e tagliarle a dadini.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione l'impasto sarà raddoppiato di volume.
  6. Stendere l'impasto in un rettangolo non troppo sottile, potete regolarvi facendo un rettangolo di circa 45 cm. x 40 cm.
  7. Adagiare sulla sfoglia ottenuta il ripieno di salumi, formaggi, uova e spolverare con il pecorino grattugiato, lasciando libero tutto il contorno della sfoglia.
  8. Arrotolare delicatamente e strettamente e sigillare bene le due estremità.
  9. Ungere uno stampo per tortano con abbondante strutto e adagiare il tortano al suo interno unendo le due estremità tra loro. Spennellare la superficie del tortano con altro strutto.
  10. Mettere il tortano a lievitare in un posto caldo per almeno 3 ore, ancora meglio come ho fatto io per tutta al notte.
  11. Infornare in forno caldo a 170° per circa 50/60 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare prima di togliere dallo stampo.
  12. Servire il tortano napoletano. Il giorno dopo è ancora più buono!
Articoli simili