Home cioccolatini Tartufini di pandoro

Chi dice che il pandoro va servito per forza a fette e spolverato con zucchero a velo? Oggi vi presento i miei tartufini di pandoro! Si avete letto bene…tartufini di pandoro ricoperti con cioccolato al latte, cioccolato bianco e cacao. Oltre ad essere una belissima e golosissima idea da presentare durante le feste ai vostri ospiti accompagnandoli ad un buon caffè, potrete smaltire un pò di pandoro se vi è avanzato o se semplicemente vi siete stufati di mangiarlo al naturale. Il procedimento è semplice e richiede davvero poco tempo, inoltre potrete sbizzarrirvi a decorarli con codette colorate, codette di cioccolato, farina di cocco…insomma avrete solo l’imbarazzo della scelta su come portare in tavola questi deliziosi tartufini di pandoro! Vi lascio con un grosso bacio  : )*

Stampa Ricetta
Tartufini di pandoro
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
tartufini circa
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
tartufini circa
Istruzioni
  1. Tagliare il pandoro a pezzi.
  2. Frullare il pandoro fino a renderlo in briciole.
  3. Aggiungere il cioccolato bianco fuso e se si gradisce un cucchiaio di liquore dolce, va bene anche il liquore strega.
  4. Impastare per rendere il tutto omogeneo fino ad assorbire il cioccolato fuso.
  5. Ottenere un panetto compatto. Se avete tempo potete far rassodare il panetto in frigo per circa 30 min.
  6. Staccare dei pezzetti di impasto e formare delle palline della dimensione circa di una noce.
  7. Passarle poi man mano nel cioccolato bianco fuso, immergendoli completamente, poggiarli poi man mano su un foglio di carta forno ad asciugare.
  8. Immergere altre palline nel cioccolato al latte fuso e poggiarle sempre su carta forno ad asciugare.
  9. Decorarli con farina di cocco, granella di nocciole, scagliette di cioccolato o altro che preferite.
  10. Concludere passando le rimanenti palline nel cacao amaro.
  11. Servire i tartufini quando il cioccolato sarà ben solidificato, poggiandoli su pirottini di carta.
Articoli simili