Home Contorni Scarole alla napoletana

Le scarole alla napoletana sono un contorno semplice ma di gusto. Esistono diverse varianti, io utilizzo la versione che abbiamo sempre usato in famiglia, quindi sbollento le scarole, le passo in padella e ci aggiungo le olive nere, i capperi, le acciughe e i pinoli, molte persone usano aggiungere anche l’uvetta, cosa che io evito per questioni di gusto. Le scarole alla napoletana sono decisamente un contorno leggero e buono, ma vi garantisco che è un validissimo ripieno per la famosa pizza di scarole, tipica a Napoli durante le festività natalizie, per torte salate e per una deliziosa frittata.

Stampa Ricetta
Scarole alla napoletana
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 35 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Napoletana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 35 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulire e lavare sotto l'acqua corrente le foglie di scarole. Mettere le scarole grondanti d'acqua in una capiente pentola per sbollentarle.
  2. Quando le scarole si saranno ammorbidite, girarle e lasciarle cuocere finchè non diventeranno tenere, ma non mollicce.
  3. Una volta pronte scolarle.
  4. In una padella rosolare l'aglio e l'olio, aggiungere poi le scarole, i capperi, i pinoli e le acciughe sgocciolate.
  5. Mescolare, coprire con coperchio e cuocere per circa 7/10 minuti.
  6. Servire le scarole stufate tiepide.
Articoli simili