Home Antipasti Rosti di patate

I rosti di patate sono un piatto di tradizione Svizzera, sono delle frittelle di patate tagliate alla julienne a cui si possono aggiungere salumi, formaggi, verdure, spezie e aromi. I rosti di patate sono una vera e propria ghiottoneria, sono semplicissimi da preparare e si possono realizzare in tante piccole frittelle oppure in un’unica frittella grande, l’unica accortezza è di prepararle al momento e friggerle subito perchè le patate potrebbero rilasciare troppa acqua quindi rendere troppo liquido il composto. Però vi garantisco che ne vale la pena prepararle perchè sono davvero buonissime!   ; )*

Stampa Ricetta
Rosti di patate
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 25 minuti
Porzioni
rosti
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 25 minuti
Porzioni
rosti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare, pelare e grattugiare alla julienne le patate con una grattugia a fori larghi.
  2. Aggiungere alle patate il sale, il pepe, il rosmarino, la farina e lo speck tagliato a pezzetti.
  3. Amalgamare tutti gli ingredienti. Se le patate dovessero rilasciare ancora acqua aggiungere un altro cucchiaio di farina.
  4. Prendere una parte di composto e formare delle frittelle schiacciate, proseguendo fino alla fine dell'impasto.
  5. Friggere le frittelle in olio bollente, rigirandole a metà cottura.
  6. Mettere le frittelle man mano che cuociono su un piatto da portata rivestito da carta assorbente.
  7. Servire i rosti di patate caldi.
Articoli simili