Home Antipasti Finte capesante al salmone

Le finte capesante al salmone sono un antipasto delicato e saporitissimo da portare in tavola nei giorni di festa o durante un pranzo o una cena importante per l’effetto scenografico che creano. Si utilizza il guscio delle capesante e poi si farcisce con un ripieno di besciamella, salmone e fior di latte. E’ una ricetta molto comoda perchè può essere preparata in anticipo e infornata al momento, quindi anticiparvi un pò di lavoro. Vi lascio immaginare la bontà di questo antipasto…infatti quando lo preparo devo sempre abbondare perchè ne sono tutti molto molto golosi.  ; )

Stampa Ricetta
Finte capesante al salmone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
capesante
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
capesante
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettere in una pentola il burro con la farina e far sciogliere. Aggiungere poi il latte bollente, il sale, la noce moscata.
  2. Mescolare fino ad addensare, ottenendo una besciamella cremosa, omogenea ma non troppo densa. Lasciar intiepidire bene.
  3. Tagliare a pezzetti il salmone aggiungerlo alla besciamella e amalgamare.
  4. Tagliare il fior di latte a dadini ed aggiungerlo al salmone e besciamella, mescolare tutto.
  5. Imburrare e spolverare con del pangrattato le conchiglie.
  6. Riempire le conchiglie con il ripieno preparato.
  7. Spolverare ancora con del pangrattato e infornare a 200° per circa 15 minuti.
  8. Lasciar intiepidire appena e servire le finte capesante al salmone.
Articoli simili